Follow Me

Vu Vu Vu punto iscrizioni punto istruzione puntoittì

By Marco Camisani Calzolari   /     Jan 03, 2013  /     z_Post  /  

Il sito del ministero dedicato alle iscrizioni scolastiche deve essere stato pensato da qualcuno che di comunicazione digitale ne sa davvero poco.
La grafica è datata (nemmeno 5 anni fa si facevano siti con un aspetto del genere), la comunicazione è poco chiara e non si capisce dove si deve cliccare.
E’ evidentemente fatto da informatici della vecchia scuola. E’ evidente la firma di chi tipicamente pensa ai database e alle infrastrutture ma che non sa nulla di prodotti di comunicazione interattiva come un’applicazione web nel 2013.

Ma la vera chicca è il dominio. Chi lo ha impostato non si è preoccupato di renderlo disponibile anche senza www.

Quindi:
http://www.iscrizioni.istruzione.it FUNZIONA
http://iscrizioni.istruzione.it NON FUNZIONA!

Eppure rendere disponibili i siti anche senza www è pratica ormai diffusa da chi sa fare prodotti semplici e usabili.
Per esempio i seguenti domini, ovviamente, funzionano benissimo senza www davanti:

facebook.com
google.com
microsoft.com
twitter.com

Non bisogna lamentarsi per le iscrizioni obbligatorie online, ma per l’evidente disinteresse verso chi le deve fare.

Cari amici del Ministero, ho lavorato sempre gratis per questo Paese, di tutti gli incarichi governativi ufficiali o non ufficiali che mi sono stati conferiti, ho SEMPRE lavorato gratuitamente. Una volta in più o una in meno non cambia molto… Vi posso aiutare gratis anche questa volta…